Becattini a Club Italia: SaaS anche per i SBE?

Becattini a Club Italia: SaaS anche per i SBE?

Becattini

Al convegno Club Italia di Piombino, l’ing. Giovanni Becattini, AD di AEP, ha lanciato un nuovo stimolo al mondo della bigliettazione elettronica presentando QeT, il Quick e-Ticketing concepito non più come un sistema da acquistare e mantenere all’interno della Compagnia di Trasporto ma come Software as a Service (SAAS).

“Per ora si tratta di un “concept” più di una proposta commerciale”, ha detto Becattini, “ma siamo convinti che il modello SaaS finirà per affermarsi anche nel mondo del ticketing, esattamente come sta avvenendo in altri settori. Questo richiederà probabilmente un diverso approccio anche dal punto di vista amministrativo, ma i vantaggi sono potenzialmente enormi. Nessuno si fa ormai progettare un’auto su misura; aveva un senso quando l’industria non era pronta a soddisfare le esigenze degli utenti ma oggi andiamo tutti in giro per concessionari finché non troviamo il modello che fa per noi. L’industria dei SBE è ormai più che matura e tutti i maggiori costruttori sono in grado di fornire soluzioni pronte di ottimo livello, senza bisogno di stimoli da parte di capitolati tecnici, che talvolta sono “meno avanzati” delle soluzioni off-the-shelf. La soluzione SaaS garantisce tempi brevissimi di implementazione, maggiore stabilità e un aggiornamento continuo alle ultime release, con numerosi servizi a contorno che riducono gli investimenti della Compagnia e accrescono l’efficienza.”. 

La proposta ha ricevuto un’ottima accoglienza e probabilmente si parlerà ancora di questo tema nei mesi a venire.

La presentazione dell’ing. Becattini è disponibile qui.