I vantaggi di EMV anche per i Clienti OEM

I vantaggi di EMV anche per i Clienti OEM

Da sempre AEP offre la più grande apertura dei propri prodotti ad altri System Integrator (detti anche “Clienti OEM”).

Sui prodotti AEP, quali unità multifunzionali e validatrici, è possibile infatti impiegare il software realizzato da terze parti e non solo quello di AEP: una importante garanzia sugli investimenti delle Compagnie di Trasporto che non sono quindi vincolate ad approvvigionarsi da un solo fornitore.

Sono numerosi gli sviluppatori che negli ultimi anni hanno acquistato i “Software Developer’s Kit” (SDK) di AEP, e i servizi forniti a supporto sono stati continuamente accresciuti e migliorati: proprio alla fine del 2017 è stato realizzato un nuovo portale riservato a questo tipo di utilizzatori (in figura).

AEP mette adesso a disposizione dei propri Clienti OEM la soluzione ET-PASS per il pagamento con carte EMV direttamente a bordo dei mezzi. Questa nuova straordinaria tecnologia permette ai nostri Clienti OEM di realizzare e rendere rapidamente operative applicazioni basate sulle carte bancarie (fisiche o emulate, come ad esempio Apple Pay) senza richiedere enormi investimenti e senza necessità di diventare esperti delle tecnologie e normative bancarie.

Il nuovo SDK EMV, disponibile per le versioni /E di CDB-6 PLUS, Futura 3A, Futura 3B e Futura 4A, rende facilissima l’integrazione della convalida con carte bancarie o Apple Pay ed include tutte le funzionalità necessarie alla immediata connessione alla piattaforma digitale di pagamento predisposta da AEP, accessibile anche a terzi a condizioni molto convenienti. Non sono necessarie ulteriori certificazioni e il sistema realizzato può diventare operativo in pochissimi giorni.

AEP offre inoltre tutti i servizi per la realizzazione di applicazioni di pagamento specializzate, includendo gli interfacciamenti a nuovi sistemi di gestione terminali, nuovi PSP o Acquirer, con il supporto di specialisti tra i migliori del settore.