Tiemme ancora prima con EMV

Tiemme ancora prima con EMV

Siena, 5 aprile 2019  – Tiemme è di nuovo prima e si conferma una delle Compagnie italiane più innovative nel trasporto pubblico. Già prima in Italia per aver adottato il sistema di pagamento basato su carte bancarie EMV su un intero ambito urbano nella città di Grosseto,  presenta oggi un’altra novità assoluta, estendendo questo nuovo sistema di pagamento alla linea extraurbana Siena – Colle Val d’Elsa – Poggibonsi – San Gimignano – Firenze, grazie anche alla partecipazione di Mastercard Italia, al sistema di bigliettazione elettronica ET, The Easy Ticketing di AEP e alla piattaforma ET-PAY per il pagamento a bordo con carte bancarie EMV contactless.

Dal 15 aprile prossimo venturo, trenta bus extraurbani Tiemme dotati di validatrice Futura 3B, permetteranno di pagare il viaggio usando le carte bancarie, su tutta la tratta, con due importanti innovazioni, introdotte probabilmente per la prima volta in Europa:

  • possibilità di selezionare la destinazione, grazie allo schermo touch di Futura 3B;
  • possibilità di effettuare il pagamento anche per più persone.

Gli autobus espongono sulle porte di salita la vetrofania della campagna Pay and Go mostrano sugli indicatori di percorso dei messaggi per comunicare ai viaggiatori la possibilità di usare a bordo la propria carta bancaria.

“Siamo orgogliosi di essere ai vertici europei per questo innovativo servizio che semplifica la vita dei cittadini – afferma il Direttore Generale di TiemmePiero Sassoli (a destra nella foto) – Dopo l’intero servizio urbano di Grosseto, ecco una tratta extraurbana così rilevante per il territorio della provincia di Siena, dove si muovono migliaia di utenti ogni anno per motivi turistici e di lavoro. Specie i turisti rappresentano il target ideale per questo nostro nuovo progetto, che ci consente di proporre soluzioni di pagamento smart, utili anche ad eliminare qualsiasi alibi per i furbetti. Proseguiremo su questa strada ed entro l’estate 2019 tutti i 206 autobus urbani della flotta di Tiemme saranno allestiti per il pagamento a bordo con carta di credito”.

Altre informazioni sono reperibili qui o sul sito Tiemme.